"FUSSATOTI" RITORNATE VIRTUALMENTE ALLE VOSTRE ORIGINI"

 

 

1^ GARA DI CAMPIONATO PROVINCIALE DI MTB

FOSSATO IONICO 14 NOVEMBRE 2010

Finalmente, dopo un'attenta organizzazione, Ŕ stata effettuata a Fossato una gara di MTB a cura dell'Associazione Aspromonte Bike. L'Associazione dei "Fossatesi nel Mondo", in contatto giÓ da diverso tempo con il Vice Presidente della stessa, il Signor Pasquale Lacava con il quale negli ultimi mesi sono stati intensificati i contatti amichevoli, Ŕ riuscita a fare inserire nel calendario del campionato provinciale una gara da disputarsi a Fossato ionico. La conformazione fisica ed orografica del nostro territorio Ŕ stato giudicato idoneo alla corsa. E' stato ricavato un percorso da ripetere ben cinque volte e per un totale di 28 Km. circa all'interno dell'abitato e lungo le fiumare. La partenza avvenuta in Via 4 Novembre davanti al cancello della Torre e poi subito in salita passando da Piazza Municipio, Via Carmelo Sgro, Via Giandone, Via dei Martiri, Passo di Pudhicj, Via Branchino e salendo per la vecchia Frazione del Mulino fino a raggiungere la biforcazione con la Via Oliveto. Poi in picchiata sulla strada asfaltata esterna e lungo il torrente S. Pietro fino alla LocalitÓ "Muro di Vitetta", fin qui strada cementata o asfaltata e, da questo punto lo sterrato. I corridori hanno dovuto raggiungere la LocalitÓ "Carcaredha" percorrendo la veccia strada di SpartÓ, poi hanno imboccatto la Fiumara del "Loco" con immediata svolta a destra verso a "Pirara Papala" e poi ancora a destra per una lunga salita sul greto del torrente fino al Ponte del Serro. Ancora a destra e la corsa ha imboccato la strada delle "Naside" fino a raggiungere l'Asilo Parrocchiale, da qui ancora a destra fino al Frantoio du "Maru Satturi", svolta a sinistra e percorrendo la via Pampogna passando davanti alla Torre per raggiungere di nuovo la Via 4 Novembre e Piazza Municipio dove era posto l'arrivo. E' stata presa la decisione di attraversa buona parte del Centro abitato di Fossato per fare in modo che la gente, sopportando per un'ora abbondante i disagi del traffico veicolare bloccato, tutti dai bambini alle persone anziane potesse ammirare i corridori nelle loro divise colorate lottare a denti stretti per la vittoria finale. L'evento Ŕ stato accolto con molto entusiasmo dalla popolazione ed il percorso giudicato molto tecnico dall'organizzazione e dai corridori, con il desiderio che, con un'organizzazione ancora pi¨ oculata e precisa, la stessa corsa possa avere sviluppi futuri. Grazie a tutti coloro che hanno impegnato tempo a passione e che hanno fatto in modo che Fossato abbia avuto una splendida giornata e non solo di sole ed al Presidente dell'Associazione Aspromonte Bike il Sig. Fabio Lombardi.

Il Percorso

Cliccare sulle foto per ingrandirle

CORRIDORI ISCRITTI E NUMERI DI GARA CORRIDORI ARRIVATI AL TRAGUARDO

Gazzetta del Sud del 16/11/2010