"FUSSATOTI RITORNATE VIRTUALMENTE ALLE VOSTRE ORIGINI"

 






 

 

LA MIA STORIA

Mi chiamo Mimmo Pellican� (Mimmicedhu) e sono nato a Fossato Ionico il 22 gennaio 1950 e sono il piu' piccolo di sei fratelli. Al paese sono rimasto fino all'eta' di dieci anni e, finita la scuola elementare, sono stato da ottobre del 1960 a settembre del 1962 collegiale presso un Istituto di frati francescani a Roma. Rientrato a Reggio Calabria, dopo la terza media, ho frequentato il liceo Scientifico "L. da Vinci", dove ho preso la maturita' nel 1968. Studente universitario presso la Facolta' di medicina e chirurgia dell'Universita' di Messina, ho abbandonato gli studi nel 1972. Finito il servizio militare, ho lasciato di nuovo la mia terra come tantissimi altri miei conterranei in cerca di fortuna e lavoro. Dal 1974 al 1979 ho lavorato per le Poste Italiane a Montecatini Terme (PT). Per la sicurezza del posto di lavoro entrai in ferrovia nel 1979 ed ho lavorato a Modane e Torino Smistamento presso l'ufficio veicoli e schedario. Da luglio 1984 a luglio 1992, sempre da ferroviere, sono stato in missione in Alto Adige tra la Val Venosta e la Val d'Isarco, poi sfruttando la legge 524/88 in mobilita' sono rientrato a Reggio Calabria quale dipendente del Comune. Adibito per otto anni presso l'Ufficio Tecnico e poi incaricato del servizio di trasporto scolastico fino al 03/05/2004. Dal 03/05/2004 al 30/06/2009 esternalizzato presso l'ATAM S.P.A. sempre come responsabile dei trasporti scolastici nel territorio comunale di Reggio Calabria. In pensione dal 01/07/2009 con molto puiu' tempo disponibile. Coniugato dal 1975 al 2015 e con due figli in eta' adulta. Ogni sabato e con ogni tempo ritorno sempre a Fossato dove vive una mia sorella, dove c'e' il pezzo di terra da coltivare e dove riposano i miei cari. Non vorrei essere patetico ma, ogni volta che con la mia auto percorro la strada che porta al paese, dopo l'abitato di Montebello, svoltando dopo una curva appare all'improvviso l'abitato di Fossato a me tanto caro. Un'emozione pervade il mio corpo e la mia mente, mi si accappona la pelle man mano che mi avvicino. Dopo tutto il paese che mi ha dato i natali mi ha visto crescere appena per dieci anni, poi sono stato emigrante per il resto della mia vita, anche adesso, dopo quasi 15 anni che abito a Reggio Calabria ad appena 45 minuti dal paese. Per descrivere le mie sensazioni. le mie emozioni, i miei sentimenti verso il paese natale da qualche anno con l'aiuto di pochi e scelti amici, nel tempo libero mi dedico a questo sito. E' il modo migliore per rendere omaggio alla mia terra natale ed ai suoi abitanti. Ringrazio tutti coloro che, o per caso o perch� indirizzati da altri leggeranno le pagine e vedranno le immagini che ho dedicato a FOSSATO.

 

 

E' fatto divieto di utilizzare a fini di lucro immagini e testi pubblicati in questo sito. Gli stessi sono tutelati a norma delle legge sui dirittti degli autori ed editori.

Torna su