"FUSSATOTI RITORNATE VIRTUALMENTE ALLE VOSTRE ORIGINI"

 





 

   

      PREGHIERE

 

Trascrizione  

ORIGINALE DEL MANOSCRITTO

Da Dio De? Infon_  
Dete vi prego nel mio
cuore la santa virtu' e fede
che il Signore sia sempre
meco colla sua grazia.
Ave Maria
Al tuo core Maria minchino
Di Celeste Grazie pieno,
Che verso il tuo bel seno
L'amorosa Trinita'
2 Vi Saluto e venero             core da ogni macchia
Cuore sacro ed immacolato e rendetela piacevole
Cuore di Maria, spec_ e grata agli occhi
di illabata Purita' di Dio
Voi, che siete tutto can_ Ave Maria
dore d'innocenza, ed  Sei piu' vaga della rosa
il piu' puro il piu' santo Pura su qual bianco giglio
immacolato, il piu' santo E somiglia tutta al figlio
dopo quello di Gesu' pu_ Nel Candor di purita'
rificato,, vi prego, il mio  
Dove assiso, regnante Vi saluto e venero
volgente vi prega, sacro ed immacolato
sopra questo mio povero Cuore di Maria. A voi
cuore un occhio di raccomando la causa 
compassionevole amore di mia eterna saluti
Ave Maria Ricordatevi che no sia 
Sei regina a cui s'inchina inteso mai al mondo
Terra, Inferno Cielo ancora che almeno ricorrendo
Ma il tuo cuore e tutto amore alla vostra protezione
Verso il giusto e il peccatore implorando il vostro
aiuto, e chiedendo Vi saluto e venero
il vostro patronimio sacro ed immacolato
sia stato abbandonato Cuore di Maria idea
Ave Maria della virtu' piu'
Tu sei rosa giglio e fiore splendida e luminosa
che per tutto sparge odore A voi presento il mio
Non hai macchia ne difetto cuore imbrattato da tanta
Tutto amabile sei tu iniquita', perche' lo sant_
  tifichiate, cosi' freddo
 

perche' lo riscodiate dell'a more

vostro, cosi' ripieno Prechiera
daffetto terreno, perche' Cuore di Maria 
lo riempiate di amore Madre di Dio e Madre 
Divino  che rivestiate nostra, Cuore amabilis_
del carteggio della piu' simo, ogetto della com_
luminosa virtu' piacenza dell'adorabile 
Ave Maria Trinita', e degno di tutta
Guarda Dio bella Maria la venerazione tenerezza
dacci annoi dementi e pia. Degli angeli e degli uo_
Per quanto ami il tuo bel figlio mini; Cuore il piu'
Abbi pieta' di noi Consimile
a quello di Gesu' di rivolte a quello del
cui siete la piu' perfet_ divino Salvatore.
ta immagine. Infondete in essi l'am_
Cuore pieno di bonta' ore alle vostre virtu'
si tanta  ompassione_ infiammatili di quel
vole verso la nostra betao fuoco di cui continuo
miseria degnatevi di  avvampa. Racchiudite
sciogliere il giaccio de' in voi la Santa Chiesa
nostri cuori e fate  Custoditila e siate sem_  
che siano interomiate pre dolce esilio a la
mia torre inespug_ nei bisogni, il nostro
nabile contro ogni sollievo nella afflizione
incorsione dei suoi il nostro conforto nella
nemici. Siate la nostra tentazione, il costro
via per andare a Gesu' aiuto in tutti inostri
e li canali per cui  pericoli ma specialmente  
riceviamo tutte le gra_ negli ultimi combat_
zie  necessarie per salvarci timenti della nostra
Siate il nostro soccorso vita in tempo di morte
  quando tutto l'inferno
si scatinera' contro rno, e la fortezza del
di noi per rapire le vostro potere presso a
nostre anime in quel quello di Gesu', con apr_
formidabile momento irci nel fonte istesso
in quel punto terribile della misericordia un 
da cui dipende la nostra securo refugiu onde
eternita'. Ah? Si allra possiamo giungere
o vergine purissima a benedirlo con voi in 
fateci sentire la dolcez_ paradiso per tutti ise_
za del vostro cuore mate_ coli dei secoli cosisia

 

E' fatto divieto di utilizzare a fini di lucro immagini e testi pubblicati in questo sito. Gli stessi sono tutelati a norma delle legge sui dirittti degli autori ed editori.

Torna su


contatori internet